Parmigiana a ma façon

Ingredienti
Bia CousCous di semola di grano duro 350 gr filiera 100% italiana
melanzana violetta lunga 1 kg
pomodorino datterino 500 gr
pesto al basilico 100 gr
gamberoni rossi 8  di Mazara
brodo di pesce 350 ml
panna liquida 200 gr
limoni 2 
finocchietto selvatico 2 mazzetti
alga kombu 200 gr
zucchero 30 gr
sale e pepe  q.b.
Ricetta per
Tempo di preparazione:
Portata
Menù ,
Note
Aromatizzate il brodo di pesce con il finocchietto selvatico e l’alga kombu per mezz’ora circa. Idratate il cous cous con il brodo di pesce e sgranate con una forchetta. Tagliate i pomodorini a metà, posizionateli su una teglia, ricopriteli con lo zucchero, il sale e la scorza di limone e infornate a 140° per 2 ore. Per realizzare la panna acida, unite alla panna il succo dei limoni, il sale e il pepe e montate con una frusta. Lasciate riposare in frigo per mezz’ora. Prendete 500 g di melanzane e mettetele in forno a 180° per 2 ore. Quindi togliete la buccia, frullate la polpa creando una crema. Utilizzate le restanti melanzane, tagliandole a cubetti, infarinatele leggermente e friggetele in abbondante olio d’oliva. Idratate il cous cous con il brodo del pesce, come da ricetta base e sgranate con una forchetta. Per realizzare la cialda prendete una parte del cous cous reidratato (circa 150 g), distendetelo su una teglia e infornatelo a 120° per 30 minuti. Ponete la crema di melanzana al centro del piatto, adagiate sopra il cous cous, precedentemente unito alle melanzane fritte. Completate il piatto aggiungendo 2 gamberi crudi a persona, i pomodorini confit, la panna acida, il pesto e la cialda spezzata.
Altre ricette nel menù ,

Bia S.p.A.
SS Adriatica 1/A
44011 Argenta (Ferrara) Italy
Telefono + 39 0532 804917
Fax + 39 0532 310948
commerciale@biaitalia.it
Cod. fiscale e P.IVA 01625080385

EN FR IT
Codice Etico
MOG Bia
Privacy Policy
Cookie Policy
© Bia SpA - 2022
Powered by Feedback
crossmenuchevron-downarrow-right