Ravenna festeggia un secolo di pallavolo

23 Luglio 2018

Bia CousCous è sponsor delle celebrazioni per i 100 anni dell’arrivo della pallavolo a Porto Corsini, Ravenna.

Narra la storia che la mattina del 24 luglio 1918 giunse dalla Francia un convoglio ferroviario con una numerosa pattuglia di americani pronti ad aiutare gli italiani nella fase conclusiva della Prima Guerra Mondiale. In quel viaggio verso la Romagna, gli americani, tra il materiale di cui erano dotati, avevano anche reti e palloni da pallavolo, sport che avevano inventato nel 1895.

Cent’anni dopo, proprio in coincidenza con quell’arrivo, il comitato territoriale Fipav di Ravenna - in compartecipazione con il Comune di Ravenna, Bia CousCous, la Biblioteca dello Sport Gino Strocchi di Marina di Ravenna, la Confesercenti provinciale di Ravenna - lancia una lunga serie di eventi, iniziative ed appuntamenti.  Un’occasione importante per sottolineare quanto la pallavolo abbia significato per Ravenna e per l’Italia intera.

«È a tutti noto – ha spiegato Luciano Pollini, a.d. di Bia CousCous - che alimentazione sana e sport sono due concetti tanto imprescindibili quanto legati tra loro. Ed ecco perché Bia ha il piacere con i propri cous cous, che offrono il meglio sotto il profilo organolettico, nutrizionale e salutistico, di sostenere questa iniziativa che pone al centro dell’attenzione la pallavolo e che si proietta, omaggiando la storia, verso un auspicato futuro di sport per i giovani».

Potrebbe interessarti

Bia S.p.A.
SS Adriatica 1/A
44011 Argenta (Ferrara) Italy
Telefono + 39 0532 804917
Fax + 39 0532 310948
commerciale@biaitalia.it
Cod. fiscale e P.IVA 01625080385

EN FR IT
Codice Etico
MOG Bia
Privacy Policy
Cookie Policy
© Bia SpA - 2022
Powered by Feedback
crossmenuchevron-downarrow-right